Crema veleno dapi per le articolazioni

Api e Veleno d'Api. Grandi benefici dalla natura! Lo sapevano anche gli antichi romani!

Orecchio dolore gonfi linfonodi del collo

L'unguento al veleno d'api è un ottimo rimedio per alleviare dolori articolari, per dar sollievo in caso di strappi muscolari, lombaggini, lombosciatalgie, mal di schiena in genere, tendiniti, torcicollo, contusioni e per aiutare ad assorbire gli ematomi. L'unguento al veleno d'api è inoltre efficace per calmare i mal di testa sia di natura cervicale che le emicranie.

L'unguento al veleno d'api di Antica Apicoltura Kaberlaba è composto da:. Il veleno d'api è ricco di istamina, apamina, isolecitina, sostanze notoriamente usate come antinfiammatori nella cura dell'artride reumatoide, della sciatalgia o dell'artrosi.

Grazie a questi principi attivi il veleno d'api, nell'ambito della medicina omeopatica, somministrato soprattutto attraverso l'apipuntura direttamente attraverso punture d'api o con iniezioni sottocutanee per mezzo di siringhe, crema veleno dapi per le articolazioni applicazione in numerosi campi, quali:. Il veleno d'api è sconsigliato nei diabetici che fanno terapia insulinica, per chi assume betabloccanti, per soggetti con insufficienza cardiaca, polmonare o renale e in caso di gravidanza.

L'uso terapeutico del veleno d'api è conosciuto fin dall'antichità, ne troviamo testimonianze presso Assiri e Babilonesi e, secondo Ahmed Hegazi, ricercatore egiziano esistono testimonianze su papiri, risalenti al a. Il veleno d'api come medicinale era conosciuto anche nel mondo latino, lo cita Plinio il Vecchio nella sua Naturalis Historia. Ci sono testimonianze che riportano che usarono il veleno d'api per curare la gotta sia Carlo Magno che Ivan il terribile.

L'apiterapia in Europa L'apiterapia ha avuto grande seguito e sviluppo anche in Russia e nei paesi dell'est europeo, in Giappone, in Cina, Canada, Svizzera, Germania, Francia e Austria. Negli ultimissimi tempi, come apparso crema veleno dapi per le articolazioni un noto quotidiano il veleno d'api è stato riscoperto anche nella cura del trattamento di allergie.

Il veleno d'api è prodotto da speciali ghiandole ed è contenuto in un'apposita sacca quando l'ape punge l'uomo o un mammifero piega l'addome verso il basso infilando il pungiglione che ne è alla base nella pelle.

Il pungiglione, provvisto di crema veleno dapi per le articolazioni, si fissa alla preda lasciando l'ape incastrata, la quale, nel tentativo di liberarsi, si lacera l'addome morendo e lasciando il pungiglione con la sacca velenifera nella pelle. La raccolta del veleno si crema veleno dapi per le articolazioni tramite una griglia elettrificata a basso voltaggio ; quando l'ape vi viene in contatto, ricevendo la scossa estrae il pungiglione emettendo il veleno; questo si deposita e si cristallizza, poi, su una lastra di vetro posta sotto la griglia, in questo modo l'ape non conficcando il pungiglione non subisce alcun danno.

Acquistalo on line, qui. In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti. Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente. Informazioni Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. Unguento al veleno d'api.

Perché l'unguento al veleno d'api è efficace? In quali campi della medicina omeopatica si usa il veleno d'api? Grazie a questi principi attivi il veleno d'api, nell'ambito della medicina omeopatica, somministrato soprattutto attraverso l'apipuntura direttamente attraverso punture d'api o con iniezioni sottocutanee per mezzo di siringhe, trova applicazione in numerosi campi, quali: Reumatologico, per curare problemi, oltre quelli già menzionati per lo specifico dell'unguento al veleno d'api, come borsiti, mialgie, fibromialgia, poliartride deformante.

Immunologico per curare problemi il lupus erytematosa o lo scleroderma. Dermatologico, in caso di alopecia, dermatiti seborroiche, micosi, eczema, calli, tumori della pelle.

Infettivologico, in caso di verruche, herpes zoster, meningite virale Cardiovascolare per contrastare l'ipertensione, l'ipotensione, l'aritmia, l'aterosclerosi o l'endocardite Neurologico, come già detto per l'applicazione dell'ungueto al crema veleno dapi per le articolazioni d'api, per curare lombosciatalgie, nevralgie, nevralgie post-erpetiche, ma anche sindrome del tunnel carpale e sclerosi multipla.

Oltre a questi ambiti specifici la terapia con veleno d'api è utile come prevenzione alle malattie da raffreddamento, all'influenza, per crema veleno dapi per le articolazioni i dolori mestruale e in presenza di lesioni, cicatrici o ferite. Uso terapeutico del veleno d'api: un po' di storia L'uso terapeutico del veleno d'api è conosciuto fin dall'antichità, ne troviamo testimonianze presso Assiri e Babilonesi e, secondo Ahmed Hegazi, ricercatore egiziano esistono testimonianze su papiri, risalenti al a.