Cosa fare dolori articolari

Esercizi per dolore al ginocchio

Trattamento legamenti caviglia

Fastidi alle ginocchia, alle cosa fare dolori articolari, nella zona pubica o renale, lombosciatalgia, mal di schiena. Certo è che prendersi cura di ossa, legamenti e articolazioni è importantissimo per vivere al meglio cosa fare dolori articolari proprio percorso verso la nascita. Qui ci occupiamo dei dolori articolari, parleremo di quelli muscolari in un altro post. Come tutti gli altri organi e apparati del corpo, anche lo scheletro, le articolazioni e i muscoli devono adattarsi alla gravidanza e ai suoi cambiamenti.

Una prima causa quindi dei dolori articolari è costituita dagli ormoni. Proprio per lo stesso motivo, in gravidanza è più facile essere soggette a distorsioni o traumi di vario tipo e la futura mamma deve quindi prestare particolare attenzione a non farsi male. Alcuni lavori predispongono poi ai dolori articolari: professioni che impongono di stare molto tempo in piedi come la commessa oppure sedute a lungo ad esempio, la segretaria possono provocare i fastidi alle articolazioni.

E se aggiungiamo anche il discorso ormonale ecco che il problema si acuisce. Vari stati infiammatori sono in grado di scatenare cosa fare dolori articolari dolori articolari. I cambiamenti nella postura — tipici della donna col pancione che tende a spostare il baricentro cosa fare dolori articolari e il peso che aumenta implicano un carico maggiore su alcune articolazioni come quelle di ginocchia, caviglie o anche e conseguenti dolori.

Oltre a quelli che abbiamo già elencato, quando si arriva quasi a termine è molto comune soffrire di pubalgia, che potrebbe comparire già dal quinto-sesto mese. Le ginocchia sono spessissimo sede di dolori articolari perché costrette a reggere tutto il peso del corpo e, soprattutto, quello della pancia che aumenta di volume. Quando il ginecologo raccomanda di non ingrassare troppo lo dice pensando anche al benessere delle articolazioni e, in particolare, a quello delle ginocchia: i chili in più vanno a caricare proprio le ginocchia e i dolori articolari possono essere importanti.

Se il dolore articolare è accompagnato da gonfiore il problema potrebbe essere un edema causato dalla ritenzione idrica. Significa cioè che, per qualche motivo, il corpo della mamma trattiene liquidi in eccesso, che si accumulano in alcune zone: ad esempio, mani, caviglie, piedi.

Importante in questo caso è cosa fare dolori articolari la causa che scatena questi sintomi: nei casi più seri potrebbero essere segnali di gestosi, che va curata immediatamente.

Quando il canale entro cui passa il nervo mediano si restringe, questo si infiamma e inizia a far male. Altri sintomi possono cosa fare dolori articolari formicolii, intorpidimento, gonfiori e bruciori. Spesso, si presentano più insistentemente di notte. In ogni caso, i prodotti adatti alla gravidanza non sono moltissimi e puntano alla cosa fare dolori articolari della sensazione dolorosa.

Shop online. Dolori articolari in gravidanza: cause e rimedi. Indice dei contenuti Cause dei dolori articolari Dolori articolari ad inizio gravidanza Dolori articolari a fine gravidanza Dolore al ginocchio in gravidanza Dolori alle articolazioni delle mani Cosa fare contro i dolori articolari. Potrebbe anche interessarti.