20 settimane di gravidanza il mal di schiena e tira il basso addome

Addominali in ceduta

Anchilosi delle disabilità al ginocchio

Dalla fine di questa settimana in poi rischio che il nascituro sviluppi malattie e malformazioni congenite sarà notevolmente ridotto in quanto la parte più attiva dello sviluppo fetale termina proprio con la 10 settimana di gravidanza. Questo ovviamente non significa che nel corso dei prossimi mesi tu ed il tuo bambino siate completamente al sicuro da eventuali complicazioni, continua quindi a seguire i consigli e le raccomandazioni del ginecologo e a rivolgerti a lui qualora tu abbia dubbi o domande da porre.

Durante questa settimana gli occhi del feto continuano a svilupparsi, con la struttura ottica principale che è si trova già nella sua sede.

In seguito, col graduale appiattimento della sua fronte, la testa del feto presto apparirà nella forma normale [ 3 ]. 20 settimane di gravidanza il mal di schiena e tira il basso addome corso della decima settimana di gravidanza, le esili mani e le gambe del feto continuano ad allungarsi.

Già in questa fase, le sue impronte digitali sono uniche. Il tessuto osso incomincia a prendere il posto della cartilagine. Gli organi vitali del feto, il cervello, il fegato ed i reni, continuano la loro crescita, e — nello stesso tempo — iniziano anche a funzionare da soli.

Il suo pancreas produce enzimi digestivi e la sua cistifellea sta secernendo la bile; queste funzioni saranno essenziali per mangiare e digerire il proprio cibo dopo la nascita. Anche gli organi sessuali crescono rapidamente. Nei maschi la prostata incomincia a formarsi proprio durante questa settimana. Il tuo utero in crescita ed il volume 20 settimane di gravidanza il mal di schiena e tira il basso addome tuo sangue che aumenta sicuramente continueranno ancora a farsi sentire sotto forma di sintomi e dolori vari.

Gli alti livelli di ormoni della gravidanza hCG e progesterone rendono il tuo viso liscio e gli danno un colorito splendente. Durante questa settimana, la pelle del feto, translucida se non addirittura trasparente, permette di vedere il funzionamento dei suoi organi interni mediante una ecografia in 4D. La diagnosi prenatale include una serie di esami ecografie, test invasivi e test non invasivi come: amniocentesi, villocentesi, cordocentesi, duo-test, translucenza nucale, esami del Dna fetale che permettono di identificare alcune malattie e anomalie che riguardano i cromosomi, il DNA, malattie congenite o altre malattie che potrebbe avere il bambino.

Questi test vengono consigliati ai genitori solo in alcuni casi [ 15 ] :. I primi consentono di verificare la presenza di anomalie legate al DNA ed ai cromosomi e comportano un rischio di aborto. La 10 settimana potrebbe essere il momento in cui il tuoi medico potrebbe consigliarti di farti fare il test combinato, un esame, non invasivo, che permette di stimare quindi di offrire una probabilità, non una certezza, che il feto possa essere affetto da alcune malattie prenatali:.

Il test combinato, invece, non è in grado di valutare il rischio di difetti di chiusura del tubo neurale come la spina bifida. Dal il Ministero della Salute ha 20 settimane di gravidanza il mal di schiena e tira il basso addome il test combinato fra le prestazioni offerte gratuitamente ed esenti ticket.

Oltre ai bruciori di stomaco, al gonfiore ed al meteorismo, i sintomi più comuni nel corso della decima settimana, consistono in:. Come accennato, dopo la decima settimana di gravidanza il rischio di aborto cala considerevolmente. Bayer et al. Cancer Prev. Nierenberg e C. Hofmeyr, T. Lawrie, A. Atallah, L. Duley, e M. CD, giu. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

Per saperne di più Le 40 settimane di gravidanza. A partire dalla 10 settimana il futuro nascituro che da ora fino alla nascita prende il nome di feto non subirà particolari modificazioni degli organi, ma piuttosto questi si svilupperanno strutturalmente e funzionalmente. Nelle tre settimane che seguiranno le sue dimensioni raddoppieranno. Vai ad un'altra settimana Riferimenti bibliografici e risorse esterne.

Questo sito utilizza pubblicità e servizi basati su cookie. Accetta l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo per consentire una maggiore personalizzazione di pubblicità e contenuti del sito. Impostazioni della casella dei cookie.

Impostazioni Privacy Scegli quali cookie vuoi autorizzare Puoi cambiare queste impostazioni in qualsiasi momento. Tuttavia, questo potrebbe risultare alla susseguente non-disponibilità di alcune funzioni. Questo sito web lo farà Essenziali: Ricorda la tua impostazione sui permessi cookie Essenziali: Permetti cookie sessione Essenziali: Raccogli informazioni che inserisci nei form contatti newsletter e altri form su tutte le pagine Essenziali: Mantieni traccia di quello che inserisci nel carrello Essenziali: Conferma che sei connesso nel tuo account utente Essenziali: Ricorda la versione di lingua selezionata.

Questo sito web lo farà Essenziali: Ricorda la tua impostazione sui permessi cookie Essenziali: Permetti cookie sessione Essenziali: Raccogli informazioni che inserisci nei form contatti newsletter e altri form su tutte le pagine Essenziali: Mantieni traccia di quello che inserisci nel carrello Essenziali: Conferma che sei connesso nel tuo 20 settimane di gravidanza il mal di schiena e tira il basso addome utente Essenziali: Ricorda la versione di lingua selezionata Funzionalità: Ricorda impostazioni social media Funzionalità: Ricorda regione e paese selezionati.

Questo sito non lo farà Analitica: Tieni traccia delle tue pagine visitate e interazioni effettuate Analitica: Tieni traccia della 20 settimane di gravidanza il mal di schiena e tira il basso addome posizione e della regione basato sul tuo numero IP Analitica: Tieni traccia del tempo speso su ogni pagina Analitica: Aumenta la qualità dei dati delle funzioni di statistica Pubblicità: Mostra informazioni e pubblicità su misura basandoci sui tuoi interessi per es.

Questo sito web lo farà Essenziali: Ricorda la tua impostazione sui permessi cookie Essenziali: Permetti cookie sessione Essenziali: Raccogli informazioni che inserisci nei form contatti newsletter e altri form su tutte le pagine Essenziali: Mantieni traccia di quello che inserisci nel carrello Essenziali: Conferma che sei connesso nel tuo account utente Essenziali: Ricorda la versione di lingua selezionata Funzionalità: Ricorda impostazioni social media Funzionalità: Ricorda regione e paese selezionati Analitica: Tieni traccia delle tue pagine visitate e interazioni effettuate Analitica: Tieni traccia della tua posizione e della regione basato sul tuo numero IP Analitica: Tieni traccia del tempo speso su ogni pagina Analitica: Aumenta la qualità dei dati delle funzioni di statistica.

Questo sito non lo farà Pubblicità: Mostra informazioni e pubblicità su misura basandoci sui tuoi interessi per es. Questo sito web lo farà Funzionalità: Ricorda impostazioni social media Funzionalità: Ricorda paese e regione selezionati Analitica: Tieni traccia delle tue pagine visitate e interazioni effettuate Analitica: Tieni traccia della tua posizione e della regione basato sul tuo numero IP Analitica: Tieni traccia del tempo speso su ogni pagina Analitica: Aumenta la qualità dei dati delle funzioni di statistica Pubblicità: Mostra informazioni e pubblicità su misura basandoci sui tuoi interessi per es.