Diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare

Infezioni Ossee e Periprotesiche: i trattamenti innovativi

Il cancro può essere alla moda

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. L'esame delle radiazioni dello scheletro viene eseguito secondo la prescrizione del medico responsabile. È indicato per tutte le lesioni del sistema muscolo-scheletrico. La base dello studio è la radiografia dell'osso articolazione in due proiezioni reciprocamente perpendicolari. Le immagini dovrebbero essere prese con un'immagine dell'intero osso con giunture adiacenti o con un'articolazione con ossa adiacenti.

Tutte le vittime sono soggette ad esame nella sala a raggi X, in cui la coscienza è preservata e non ci sono segni di pericolo di vita per gli organi interni e le navi. Le rimanenti vittime secondo le indicazioni cliniche possono essere esaminate nel reparto o nel camerino con l'aiuto di una macchina a raggi X mobile.

Il rifiuto della radiografia con danni alle ossa e alle articolazioni è un errore medico. Si raccomanda di fare delle foto dopo che il traumatologo ha fatto l'anestesia locale, il che facilita le condizioni del paziente e fissa l'arto durante le riprese.

In quei casi in cui la diffrazione dei raggi X in due proiezioni non riesce a determinare con precisione la presenza e la natura della lesione, vengono prese ulteriori immagini: pattern a raggi X in proiezioni oblique, immagini di avvistamento, tomogrammi lineari. Secondo indicazioni speciali, vengono eseguite l'ecografia, la TC e la risonanza magnetica. I principali segni radiografici di frattura delle ossa tubolari e piatte sono ben noti - questa è la linea di frattura fessura e lo spostamento dei frammenti.

Una linea, o una fessura, una frattura è una striscia leggera con bordi irregolari e spesso frastagliati. Un classico esempio di tale linea è una crepa in una delle ossa della volta cranica. La linea di frattura si manifesta più chiaramente nello strato corticale dell'osso, quindi lo attraversa in una direzione diversa. Se non raggiunge il bordo opposto dell'osso, allora parla di una frattura incompleta.

In questi casi, non vi è uno spostamento significativo dei frammenti. Con una frattura completa, si osserva di regola lo spostamento dei frammenti. È causato sia dalla ferita stessa che dalla trazione dei muscoli. La natura dello spostamento dei frammenti è determinata dalle fotografie diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare due proiezioni reciprocamente perpendicolari.

Con la rotazione di uno dei frammenti attorno al suo asse longitudinale. L'entità dello spostamento longitudinale o laterale è indicata in centimetri e l'angolare e la periferica sono in gradi. Secondo le radiografie, è diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare assicurarsi che la linea di frattura passi attraverso la superficie articolare dell'osso; non è una frattura intraarticolare.

Inoltre, è necessario prestare attenzione allo stato del tessuto osseo intorno alla frattura della frattura, al fine di escludere una frattura patologica, cioè danno che si è verificato nell'osso già colpito in particolare, nel campo dello sviluppo del tumore. Nell'infanzia, occasionalmente c'è un'epifisi - una separazione traumatica dell'epifisi dell'osso dalla metafisi.

La linea di frattura passa lungo la cartilagine germinale, ma di solito è leggermente piegata alla metafisi, dalla quale si rompe un piccolo frammento osseo. Nei bambini, le fratture incomplete e subperiostee delle ossa tubulari sono relativamente comuni. Con loro, la linea di frattura non è sempre visibile e il sintomo principale è la flessione angolare del contorno esterno dello strato corticale.

Per prendere questo segno, è necessario considerare attentamente il contorno dell'osso per tutto il tempo. Le fratture dell'origine da arma da fuoco hanno un certo numero di caratteristiche. Nelle ossa dell'arco del cranio, del bacino e di altre ossa piatte sono prevalentemente perforate e sono accompagnate da numerose fessure radiali. Lesioni simili sono osservate nelle metafisi e nelle epifisi.

Nella diafisi più spesso ci sono fratture comminute con più frammenti e crepe. Le lesioni da arma da fuoco sono spesso accompagnate dalla penetrazione di corpi estranei nelle ossa e nei tessuti molli. I corpi estranei metallici vengono rilevati dai modelli di diffrazione dei raggi X, mentre i raggi X senza contrasto vengono rilevati mediante ecografia.

Pertanto, nella stragrande maggioranza dei casi, le immagini radiografiche convenzionali ci consentono di stabilire la natura del danno diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare. Tuttavia, vi sono situazioni in cui v'è alcuno diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare dei frammenti, e la linea di frattura vista indistintamente, o non possono essere distinte dalle normali strutture anatomiche, come fratture delle singole ossa della base cranica e, cranio facciali, archi e processi di vertebre, danni di grandi articolazioni.

In questi casi, è inoltre necessario applicare una tomografia lineare o computerizzata. Un metodo diagnostico ausiliario affidabile è lo studio del radionuclide - osteoscintigrafia. Gli scintigrammi consentono di stabilire una frattura, poiché nell'area danneggiata la RFP si accumula in un numero maggiore rispetto all'osso circostante. In generale, uno schema tipico di esame delle radiazioni di una persona ferita in un trauma acuto dell'arto è riportato di seguito. Dopo una riparazione conservativa o operativa della frattura, le radiografie di controllo vengono prese in due proiezioni reciprocamente perpendicolari.

Permettono di valutare l'efficienza dell'allineamento e la corretta posizione dei perni e delle placche nell'osteosintesi metallica. Quando si tratta di un trattamento conservativo della frattura con l'aiuto di bende fissative ad esempio gessole radiografie ripetute vengono eseguite dopo ogni cambio di benda. Inoltre, vengono prodotte immagini ripetute se si sospetta una complicazione della frattura.

Con ferite da arma da fuoco, una grave complicanza è un'infezione da gas. I radiogrammi determinano l'aumento del volume dei tessuti molli e la perdita di chiarezza dei contorni dei singoli gruppi muscolari nella regione di frattura. Una caratteristica specifica è l'aspetto delle bolle di gas e la separazione delle fibre muscolari da accumuli di gas. Il gas assorbe le radiazioni dei raggi X più deboli dei tessuti circostanti, quindi provoca chiarimenti chiaramente visibili.

Successivamente, le radiografie sono fatte per valutare la condizione del callo osseo tra i frammenti della testa dell'omero.

Nel primo decennio dopo l'infortunio, il gap di frattura è visto in modo particolarmente evidente a causa del riassorbimento dei fasci ossei danneggiati alle estremità dei frammenti. Durante questo periodo, i frammenti sono collegati da un cereale del tessuto connettivo.

Nella seconda decade, si trasforma in un osteoide. Quest'ultimo è simile nella struttura all'osso, ma non contiene calce e non risaltano nelle immagini. In questo momento, il radiologo cattura ancora la linea di frattura e rileva anche la ristrutturazione ossea in arrivo - l'osteoporosi.

La calcificazione completa del callo avviene in mesi e la sua ristrutturazione funzionale dura molto a lungo. Nel trattamento chirurgico delle fratture, il chirurgo determina il tempo necessario diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare eseguire i colpi di controllo. È necessario controllare lo sviluppo del callo osseo, la posizione dei dispositivi di fissaggio metallici, per escludere complicazioni necrosi o infiammazione dell'osso, ecc.

Alle violazioni delle fratture di guarigione è la formazione ritardata del callo osseo, ma non deve essere confusa con la non-frattura e la formazione di una falsa articolazione. L'assenza di un callo non è una prova dello sviluppo di una falsa articolazione. È evidenziato dall'infezione del canale midollare alle estremità dei frammenti e dalla formazione di una placca ossea di chiusura lungo il loro margine. La diagnostica a raggi X delle dislocazioni è relativamente semplice: nelle immagini, c'è una mancanza di una testa nella cavità articolare - una discrepanza completa tra le estremità articolari delle ossa.

È particolarmente importante tracciare se la dislocazione è accompagnata dal distacco di frammenti ossei dalle estremità articolari. I frammenti ossei possono interferire con la normale correzione della dislocazione. Per riconoscere la sublussazione, è necessario considerare attentamente la relazione tra la testa articolare e la cavità articolare.

La sublussazione è indicata da una parziale discrepanza tra le superfici articolari, nonché dalla forma a cuneo della fuga dell'articolazione dei raggi x. Next page. You are here Principale. Raggi X studi radiografici. Raggi X delle ossa. Esperto medico dell'articolo. Medico Mickhael TAL. Chirurgo vascolare, radiologo. Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni. Un pugno nell'occhio per un uomo. Iodio durante diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare gravidanza.

Iodinolo nel mal di gola: come allevare diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare. Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni. Segni di raggi X di danni alle ossa e alle articolazioni. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: È importante sapere!

Il riconoscimento delle malattie delle ghiandole endocrine è una delle pagine più luminose della diagnostica radiologica. Con l'aiuto di diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare radiali, il medico diagnosi a raggi X delle ossa e danno articolare i cambiamenti nella struttura della ghiandola e le formazioni focali in esso. Inoltre, è in grado di rilevare e quantificare la disfunzione di ciascuna ghiandola e gli "organi di governo" della gerarchia ormonale - l'ipotalamo e la ghiandola pituitaria.

Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this field blank.