Forte dolore alla schiena a livello del torace

Dolore al Petto Destro o Sinistro, le Cause Principali (che Devi Sapere)

I sintomi infortunio al polso

Il dolore allo sterno è un disturbo piuttosto comune al punto che ognuno nella propria vita ha avuto modo di forte dolore alla schiena a livello del torace questa sensazione fastidiosa. La diffusione di questo disturbo dovrebbe tranquillizzare sul suo significato patologico, infatti nella maggior parte dei casi si tratta di un sintomo conseguente a difficoltà digestive, a colpi di freddo, a strappi muscolari, a piccoli traumi contusivi oppure lievi difficoltà respiratorie.

Ricordiamo che il torace è una struttura che accoglie un gran numero di organi come: polmoni, pleure membrane che rivestono i polmonibronchi, esofago, stomaco, pericardio membrana che avvolge il cuorea cui si aggiungono tutte quelle strutture anatomiche quali nervi, muscoli, vasi linfatici, vasi sanguigni aorta, vena cava superiore, arterie e vene polmonarie che quindi il dolore riferito al torace con molta più facilità riguarda gli altri organi rispetto al cuore.

E soprattutto, è utile ribadire che nella grande maggioranza dei casi il dolore allo sterno è conseguente a fattori transitori e che forte dolore alla schiena a livello del torace hanno un significato patologico di grande rilevanza specie se il dolore è retrosternale. Se i sintomi si presentano di maggiore entità, si manifestano con frequenza e si associano ad altri disturbi, è bene rivolgersi con celerità al proprio medico, il quale valuterà verso quali indagini sottoporre il paziente. Quando invece il dolore allo sterno è di tipo trafittivo, è molto intenso, prolungato, e si irradia al braccio sinistro, il soggetto manifesta una profusa sudorazione, perdita di equilibrio, difficoltà respiratorie e sensazione di costrizione al petto, è forte dolore alla schiena a livello del torace rivolgersi immediatamente ad un pronto soccorso, o chiamare il Le cause possono essere molteplici, tenendo conto di tutti gli organi, prima citati, che trovano sede nel torace, e di differente interesse clinico.

Vediamo una panoramica delle cause più comuni:. Si riscontra anche in soggetti che assumono grandi quantità di alcool e nei fumatori. La gastrite causa dolore nella parte alta del toracetalvolta associato a nausea.

Esistono una serie di fattori che predispongo allo sviluppo di questa malattia:. Sono disturbi che colpiscono le strutture ossee costole, sterno e vertebre ed i numerosi muscoli che trovano sede nel torace. Questi causano dolori intercostali e sternocondriti infiammazioni delle cartilagini che collegano lo sterno alle costole.

I dolori di natura muscolo-scheletrica possono poi essere conseguenza di traumi di lieve o grave entità persino frattureernie o banali quanto comuni colpi di freddo. Questo continuo stato di tensione porta il soggetto percepire dolore allo sterno ed una sensazione di costrizione al torace. Condizione che, in un soggetto ansioso, suscita la paura si tratti di un attacco cardiaco. Possono essere causati da asma, bronchite e polmonite e si manifestano con dolore allo sterno che compare quando si respira.

Le modalità di diagnosi e di intervento tengono in stretta considerazione la sintomatologia avvertita e manifestata dal paziente. In fase di visita, il medico rivolge tutte le domande concernenti il disturbo: quando si manifesta, se episodico o ricorrente, se si intensifica dopo un pasto abbondante o con il respiro oppure facendo attività fisica.

Ovviamente si pone una particolare attenzione ai sintomi associati, quali sensazione di bruciore, mancanza di respiro, dolore diffuso ed alterazioni a livello epidermico. Il medico procederà, poi, la visita palpando il torace, auscultando il torace ed i polmoni, alla ricerca di indizi che orientino la diagnosi. A seconda del caso potranno risultare utili un esame del sangue, indagini di diagnostica strumentale quali un RX al torace, ed ancora un elettrocardiogramma od una gastroscopia.

Infatti si sconsiglia di forte dolore alla schiena a livello del torace alle indicazioni trovate su qualche sito internetperché queste molto spesso non hanno alcuna validità scientifica e potrebbero compromettere gravemente lo stato di salute.

Quanto alle terapie più comunemente prescritte in caso di dolore sternalesaranno collegate alla patologia scatenante il sintomo. Se il disturbo è di natura gastrica in genere si somministrano farmaci inibitori della pompa protonica; in caso di patologie che interessano le strutture muscolo-scheletriche, a seconda dei casi risultano utili terapie antinfiammatorie oppure forte dolore alla schiena a livello del torace intervento chirurgico.

Ti consiglio fortemente di eseguirla quanto prima in modo tale da dissipare ogni dubbio. Buongiorno, ho un dolore allo sterno che si diffonde anche forte dolore alla schiena a livello del torace schiena soprattutto quando sono steso. Il dolore è talmente forte che mi toglie il respiro senza farmi riposare. Ho fatto terapia antinfiammatoria per un mese, risonanza magnetica, rx torace, eco addominale, esami urine con antibiogramma, tutto nella norma ma il dolore persiste.

Cosa devo fare? A chi mi devo rivolgere? Salve, provi a parlarne nuovamente con il medico di famiglia e si faccia consigliare un buon medico che sappia assisterla. Salve Dott. Salve, probabilmente dipenda da un fastidio muscolo-scheletrico. Secchezza Vaginale: Cause e Rimedi. Apnee Notturne: Sintomi e Rimedi. Oliguria: Significato, Cause e Sintomi.

Dispareunia Profonda e Superficiale: Sintomi e rimedi. Liquido nei Polmoni: Sintomi, Cause e Conseguenze. Vesciche ai Piedi: Come Curarle? I migliori rimedi. Acetone nei Bambini: Cause, Sintomi e Rimedi. Cosa Mangiare? Stanchezza Fisica: Cause e Integratori Efficaci.

Fitte alla Vagina: Cause e Rimedi.