Sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica

Esercizi da 1 Minuto per Migliorare la Postura e Ridurre il Mal Di Schiena

La prevenzione delle malattie degenerative del disco per gli infermieri

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. Sindrome radicale - una condizione sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica, accompagnata da dolore a causa di lesioni delle radici dei nervi spinali radicolite o lesioni combinate delle formazioni spinali e delle loro radici radiculoneurite.

Le radici della colonna vertebrale lombosacrale sono più spesso colpite, più raramente la cervicale, molto raramente - le parti toraciche. Pertanto, sindrome radicolare, a seconda del livello della lesione è suddiviso in: lombosacrale, radicolite cervicale-toracica o radiculoneuritis e poliradicoloneurite nella sconfitta totale di tutte le radici della colonna sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica.

Ma il quadro clinico è principalmente correlato non al grado di deformazione del disco, ma dipende dal grado di coinvolgimento nel processo di alcune formazioni neurovascolari che determinano edema e irritazione delle radici e dei nervi. Agenti rinfrescanti e tossici contagiosi svolgono un ruolo solo come fattore stimolante. La sindrome radicale è incline a recidiva.

Clinicamente accompagnato da dolore nella colonna lombare sotto forma di lombalgia o lombaggine e gamba gambeprincipalmente lungo il nervo sciatico ischialgia. Il lombaggine si presenta con movimenti scomodi o improvvisi, sollevamento della gravità, accompagnato da forti dolori e limitazioni della mobilità nella colonna lombare, il tentativo di movimenti provoca un forte aumento del dolore.

Dura da alcune ore a diversi giorni. La lombalgia si manifesta dopo un considerevole sforzo fisico, una postura lunga e scomoda, un sobbalzo e raffreddamento. È accompagnato da dolori lancinanti, che si rafforzano piegandosi, sedendosi, camminando. La mobilità nella colonna vertebrale è difficile, ma limitata in piccola parte. Spesso porta una forma subacuta o cronica. L'ischemia si manifesta con dolore lungo il nervo sciatico, ipotrofia muscolare con diminuzione della forza, riflesso di Achille.

Cambiamenti caratteristici nella configurazione della regione lombare: la lordosi è appiattita, ci sono cifosi e scoliosi, i muscoli della regione lombare sono tesi, soprattutto paravertebrali - un sintomo delle redini Korneev. Tipico sintomo dolore Rosa - contrazione delle singole fibre muscolari del grande gluteo con percussione nel sacro. La violazione della sensibilità è variabile: parestesia, a volte iperestesia, o completa perdita di sensibilità cutanea sotto forma di nastro lungo il nervo sciatico, che differisce dalla patologia spinale.

La radicolite unilaterale deve essere differenziata dalla lesione dei muscoli psoas: dolore nella sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica lombare, curvatura della colonna vertebrale nella direzione del dolore, contrattura dolorosa. Si distingue per la completa assenza di cambiamenti locali nella colonna vertebrale.

Più spesso si nota la sconfitta da V cervicale nella prima colonna toracica dei nervi spinali. La sindrome radicolare cervico-toracica si manifesta con dolore al collo con irradiazione nelle zone sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica radici colpite, a volte intorpidimento in queste zone. Le sensazioni dolorose sono amplificate dal movimento della testa e del collo, che spesso si estende alla parte posteriore del collo e del torace. Il movimento del collo è limitato, specialmente nella parte posteriore e sul lato interessato.

Il carico assiale sul collo e la palpazione sono dolorosi, i muscoli tesi del collo e della cintura della spalla sono rivelati. Punti dolorosi caratteristici: vertebrale e paravertebrale. Disturbo della sensibilità come iperestesia, ipoestesia e poi passa attraverso il plesso brachiale e poi lungo il nervo radiale, che è spesso accompagnata da dolore, intorpidimento e poi dita IV-V. I disordini del movimento di solito non sono espressi. Ci possono essere disturbi riflessi-dolorosi, disturbi vegetativi, Bernard-Horner, molto raramente Brown-Sekar quando il midollo spinale viene compresso.

Il volume dell'esame strumentale in ciascun caso è individuale. Di solito è sufficiente eseguire la radiografia o la risonanza magnetica di una particolare colonna vertebrale. Se è necessario indagare sulla funzione della colonna vertebrale, viene eseguita una pellicola radiografica. Dopo l'esame dei pazienti, è meglio trasferirlo al neuropatologo per il trattamento. Next page. You are here Principale. Lesioni e avvelenamenti. Esperto medico dell'articolo. Ortopedico, onkoortoped, traumatologo.

Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni. Un pugno nell'occhio per un uomo. Iodio durante la gravidanza. Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare.

Succhi di sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni. Sindrome sindrome radicolare della colonna vertebrale toracica. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: Cosa causa la sindrome radicolare? Come riconoscere una sindrome radicolare? È importante sapere! Se viene diagnosticata una radicolite, il trattamento dipenderà principalmente dalla gravità dei sintomi. Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment.

Leave this field blank.