Quanto è un intervento chirurgico sulla colonna vertebrale cervicale

Traumi delle Vertebre Cervicali: le tecniche chirurgiche più innovative per giovani e anziani

Rimuovere articolazioni tonsille passati

Gli interventi per la rimozione parziale del disco si eseguono per via percutanea con laser o coblazione o con tecniche endoscopiche, mentre interventi per quanto è un intervento chirurgico sulla colonna vertebrale cervicale rimozione totale del disco con apposizione di protesi si eseguono con tecniche microchirurgiche o a cielo aperto.

Vediamo le caratteristiche e le controindicazioni delle diverse tipologie di intervento. Lo spostamento del disco interessa più comunemente le vertebre cervicali C4 — C5, C5 — C6 o C6 — C7 e determina una compressione delle strutture nervose circostanti. Puoi approfondire le caratteristiche dell 'ernia del disco. Ad esempio:. Vediamo adesso come si eseguono in pratica i diversi interventi di discectomia, analizzandone modalità di esecuzione, tempi di recupero, vantaggi e svantaggi.

La discectomia endoscopica rappresenta un approccio chirurgico mini invasivo, che si utilizza per quelle tipologie di ernie che non possono essere trattate mediante tecnica percutaneama che non è necessario trattare con la rimozione totale del disco. Anche in questo caso le complicanze post operatorie sono limitate al quanto è un intervento chirurgico sulla colonna vertebrale cervicale post — operatorio da trattare mediante antidolorifici da banco, mentre quanto è un intervento chirurgico sulla colonna vertebrale cervicale vantaggi sono sovrapponibili alle tecniche percutanee.

Questo crea dei problemi di motilità del tratto cervicale. La convalescenza va dalle 2 alle 4 settimane e le complicanze di questo intervento sono quelle relative a qualsiasi intervento chirurgico quali ad esempio sanguinamenti e lesioni accidentali delle strutture vicine al tratto cervicale.

Nel caso di interventi di rimozione totale del disco ed impianto di protesi è necessario intervenire con della ginnastica riabilitativa, che comprende una serie di esercizi mirati che il fisioterapista farà svolgere al paziente al fine di migliorare la mobilità del tratto cervicale. Gli esercizi sono per lo più esercizi di mobilizzazione passiva ovvero è il fisioterapista che fa eseguire i movimenti al paziente seguiti da esercizi di mobilizzazione attiva è il paziente che esegue i movimenti che il paziente esegue sotto stretto controllo del fisioterapista.

Quali sono le tecniche utilizzate? Ad esempio: Nel caso in cui il disco non sia completamente erniato ed appiattito e vi sia solo una protrusione che determina la compressione nervosa, è possibile intervenire solo sulla protrusione, eliminandola, e lasciando il disco residuo nella sua sede anatomica.

Informazioni pratiche: come si eseguono le diverse operazioni di discectomia. Discectomia percutanea. Mediante tecniche di imaging fluoroscopia o tac si introduce un sottilissimo ago tra le vertebre cervicali a livello delle quali è presente il disco erniato. Si aziona il dispositivo laser o di coblazione per eliminare la porzione di disco erniata. Nessuna formazione di fibrosi formazione di tessuto ispessito periradicolare quanto è un intervento chirurgico sulla colonna vertebrale cervicale livello delle radici nervose.

Discectomia endoscopica. Discectomia anterolaterale. Frammenti di ossa prelevati dalla cresta iliaca del paziente. Materiale biocompatibile solitamente carbonio o titanio che prende il nome di Cage. Si procede alla rimozione del disco intervertebrale. Riabilitazione post intervento per migliorare la mobilità cervicale. Acquisire o migliorare la mobilità e la flessibilità del tratto cervicale. Educare il paziente al controllo motorio del tratto cervicale durante le normali attività quotidiane.

Cure per ernia cervicale: farmaci, intervento e rimedi naturali Ernia cervicale sintomi Ernia inguinale: tipi, sintomi, cause, rimedi ed intervento Disprassia: cos'è? Sintomi, cause, diagnosi, trattamenti e tipologie Aneurisma: tipologie, sintomi, cause, conseguenze e terapie Vene varicose: sintomi, cause, rimedi, intervento e prevenzione delle varici.

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie e dichiari di aver letto la nostra Cookie Policy e la Privacy Policy.

Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Dolori cervicali: sintomi, cause, cure e rimedi Ernia iatale sintomi Nevralgia cervicobrachiale: sintomi, cause e rimedi Sintomi dei problemi alla tiroide Fibromialgia muscolare: sintomi, terapia, cure, cause e diagnosi Esofagite da reflusso: sintomi, cause, terapia e rimedi naturali.