Osteocondrosi della colonna cervicale mal di gomito

🔴ESERCIZI PER EPICONDILITE (gomito del tennista)/EPITROCLEITE (gomito del golfista)

Esercizio di tirare dolore al collo

Conseguentemente al processo necrotico-degenerativo possono verificarsi deformazioni dei nuclei causate dai normali carichi di schiacciamento e trazione che essi devono sopportare.

Tutti i nuclei di ossificazione, sia quelli epifisari che quelli apofisari, possono essere colpiti da osteocondrosi, ma alcune sedi sono più colpite di altre e spesso si hanno rilevanti conseguenze di tipo clinico. Fra le più note forme di osteocondrosi si ricordano:. Si manifesta generalmente fra i 3 e i 12 anni di età; il maggior picco di insorgenza riguarda i bambini di età compresa fra i 5 e gli 8 anni.

Il trattamento di questo tipo di osteocondrosi mira sia a ridurre il carico dalla testa del femore in modo da impedire che questa si deformi provocando in seguito coxartrosi secondaria sia a favorire i processi di vascolarizzazione in modo da accelerare la fase riparativa. Il morbo di Osgood-Schlatter malattia di Osgood-Schlattersindrome di Osgood-Schlatterè una patologia infiammatorio-degenerativa a carico della tuberosità tibiale. Interessa sia femmine che maschi, ma in questi ultimi la frequenza è tre volte superiore.

Nei soggetti di sesso maschile la patologia osteocondrosi della colonna cervicale mal di gomito manifesta generalmente nel periodo compreso tra gli 11 e i 15 anni di età, mentre nelle femmine in quello compreso fra gli 8 e i 13 anni. La patologia, di solito monolaterale, si manifesta generalmente in bambini di età compresa fra i 3 gli 8 anni e compare con maggiore frequenza nel sesso maschile.

Il dolore, spesso non troppo intenso, è localizzato in sede plantare, nella regione del metatarso interessato; solo in rari casi il dolore è intenso e si irradia a tutta la gamba; la sintomatologia dolorosa si acutizza quando il soggetto è in stazione eretta e se si calzano scarpe con i tacchi alti.

Il processo riparativo necessita di un periodo che va dai 12 ai 24 mesi. La patologia colpisce i soggetti di età compresa fra i 15 e i 40 anni osteocondrosi della colonna cervicale mal di gomito se lavoratori manuali il caso tipico è quello di soggetti che usano i martelli pneumatici.

La radiografia rileva un semilunare sclerotico, frammentato e appiattito. A differenza che in altre forme di osteocondrosi, il processo di guarigione non è spontaneo. Sono due le forme di osteocondrosi che possono colpire la colonna vertebrale: la vertebra plana morbo di Calvè e il dorso curvo giovanile morbo di Scheuermann.

Il morbo di Calvè — È una forma di osteocondrosi abbastanza rara e si manifesta in bambini di età compresa fra i due e i 15 anni con picco di incidenza verso il settimo anno. È più frequente nei soggetti di gracile costituzione; colpisce più soventemente i maschi. La patologia è generalmente localizzata a livello della prima vertebra lombare; è di solito asintomatica. Il morbo di Scheuermann — È una forma di osteocondrosi che interessa più vertebre contemporaneamente; fu descritta per la prima volta nel da Scheuermann.

Questa forma di osteocondrosi si manifesta in ragazzi di età compresa fra i 12 e i 18 anni, più frequentemente di sesso maschile. La funzione dei nuclei epifisari dei corpi vertebrali è quella di permettere la crescita in altezza dei corpi vertebrali stessi; se i nuclei vengono colpiti da un processo necrotico, essi si deformano determinando un atteggiamento cifotico della colonna vertebrale.

La radiografia evidenzia la cifosi della colonna e la deformazione dei corpi vertebrali; osteocondrosi della colonna cervicale mal di gomito nuclei di ossificazione appaiono addensati, frammentati e schiacciati.

La terapia consiste nel rafforzamento dei muscoli addominali e paravertebrali osteocondrosi della colonna cervicale mal di gomito ha lo scopo di ottenere una corretta posizione osteocondrosi della colonna cervicale mal di gomito colonna vertebrale.

Nei casi più gravi, con rigidità della colonna, viene generalmente consigliata la confezione di corsetti ortopedici.