Osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7

L'ernia cervicale

Trattamento sanatorio di ernia del rachide cervicale

Da questi ultimi esce un referto che a volte suona come una sentenza: protrusione discale detta anche discopatia C5-C6oppure C6-C7oppure entrambe, giusto per non farsi mancare niente. A riguardo di questo problema, ho anche fatto un video osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 mia Pagina Facebook metti mi piace!! Tutti gli studi hanno dimostrato che ernie e discopatie varie sono presenti nelle persone senza sintomi con la stessa frequenza rispetto alle persone con grossi problemi cervicali.

Semplice: la discopatia fa parte della fisiologica degenerazione dei dischie non è particolarmente in relazione con il dolore cervicale. Chiaramente, ci sono persone con grossi problemi discali che devono essere valutate dal neurochirurgo, ma per la maggior parte delle persone il concetto è:. In termini di come la devi affrontare dal punto di vista riabilitativo non cambia moltissimo, ma se hai dolori forti parlane prima di tutto con il tuo medico.

Semplice: se la maggior parte delle persone sane ha comunque una discopatia… è davvero utile indagare con questi esami? In caso di persistenza dei sintomi, andrai ad approfondire con gli opportuni esami, ma se non li hai ancora fatti non precipitarti. Il punto è questo: la discopatia cervicale è causata da uno stato di forte contrattura muscolareche causa quindi un eccesso di pressione sulle vertebre.

Il prolungarsi a lungo di questa eccessiva pressione crea il danno a livello del disco intervertebrale. È quindi lo stato di forte tensione dei muscoli il responsabile dei sintomi di cui abbiamo parlato prima: la discopatia è solo una conseguenza. Un concetto deve esserti chiaro: curare la discopatia cervicale significa curare i muscolirendendoli meno rigidi. La prima cosa che faccio è naturalmente una approfondita valutazione : ne puoi leggere i dettagli alla pagina esempio di visita cervicale.

Tra metabolismo e disturbo cervicale ci sono molti collegamenti, come ad esempio il Nervo Vago. Per come funziona il disturbo cervicale, preferisco far eseguire un buon piano riabilitativo piuttosto che trattare direttamente la persona : nel medio termine, un lavoro basato su esercizi-alimentazione-stile di vita paga molto di più che un ciclo di trattamenti.

Il trattamento dei Trigger Points ed il trattamento Cervical System sono due modi di ridurre velocemente la tensione dei muscoli, in modo da poter avere beneficio immediato. In particolar modo, il trattamento Cervical System osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 quello che a mio avviso ha il maggiore e più veloce impatto sulla tensione muscolare.

Non è detto che gli esercizi più adatti al tuo caso riguardino direttamente il tratto cervicale: alcune persone, ad esempio, devono lavorare prima di tutto sulla respirazione. Per quelle persone osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 cui il metabolismo si è rivelato essere una importante causa del problema cervicale, preparo un piano alimentare ad hoc in collaborazione con la mia collega nutrizionista Annalisa Caravaggi.

Se invece hai letto dopo una veloce scrollata del pollice o del mouse, torna indietro di qualche paragrafo! Probabilmente pensi che occuparsi da soli di questi problemi sia una cosa impossibileche va lasciata agli specialisti. Oppure, hai paura di non capire bene cosa fare, di fare confusione e di non essere costante.

Lo so, si tratta di molta roba. Ma è materiale di grande valore, e sopratutto è gratuito. Cervicale STOP! Potrai quindi capire quale nel tuo caso è la principale causa del problema, quali esercizi fare e quali strategie adottare.

Puoi anche leggere questi casi clinici di disturbi risolti utilizzando le tecniche di Cervicale STOP! Come avrai capito, più che della discopatia cervicale, osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 preoccuparti del problema cervicale nel suo complesso. Se hai bisogno di un consulto, o se sei abbastanza vicino a Milano o a Piacenza da volermi raggiungere, scrivimi dalla pagina contatti! Buongiorno, nel articolo parla delle protusioni cervicali fra c5 e c6 come molto comuni.

In caso di protusione fra c2 e c3 la situazione è più pericolosa o urgente oppure con della ginnastica mirata potrei migliorare? Mi sono state riscontrate delle Protrusioni su tutte le vertebre cervicali. Ho fatto la risonanza e seguito di un grave incidente automobilistico.

In linea di massima no, molto probabilmente erano pre esistenti. La protrusione è un meccanismo lento nel tempo….

Buonasera ma i sintomi della protrusione discale C3 e C5 possono essere anche dei forti pruriti alla testa? Grazie in anticipo Giovanna. Buongiorno Giovanna. Se parliamo dei dischi cervicali direi di no, i problemi dei dischi cervicali si manifestano dal collo in giù.

Buonasera ,mi sono state riscontrate delle protusioni su c6-c7,i sintomi riscontrati sono cefalea, conati di vomito ,capogiri e da circa 4 mesi non riesco a sollevare la spalla sinistra; tutto questo accompagnato da fastidioso dolore,grazie. Buonasera Marcello, ho problemi di artrosi alla cervicale c5 c6 c7. Con alcuni esercizi ho avuto miglioramenti per quanto riguarda la rigidità del collo, non cosi invece per iquotidiano formicolii che irradiano la spalla sinistra unitamente a sensazioni di bruciore.

Ha un consiglio per poterli eliminare? Grazie, Eraldo. Buongiorno Eraldo. Salve, oggi mi hanno diagnosticato una protusione discale c5-c6. Son 3 giorni che ho dolori fortissimi al braccio destro e mi si intorpidisce spesso. Lo specialista mi ha subito detto che bisogna operare al più presto perché dalla risonanza magnetica a quanto pare il disco tocca troppo il nervo, siamo già ad una fase acuta. Mi han parlato di Artificial disc implantation.

Potete darmi qualche chiarimento a riguardo? Buongiorno Fabio. Non sono un esperto di tecniche chirurgiche. Ciao Oreste. Fai comunque riferimento al tuo medico. Buona sera Grazie mille per il arrichente articolo. Con tenosinovite del clbb sx. Il dolori diventa ancora più difficile da sopportare, mio braccio sx è si appesantito e manca di forza. È normale tutto questo in fase di terapia? Grazie tante. Ho ritirato il referto RMN colonna cervicale e leggendo mi sono allarmata ma ho trovato il tuo post e leggendo piano piano mi sono tranquillizzata è stato utile.

Buon giorno ho una sofferenza da 2 anni circa ai muscoli intorno al collo inclusive il braccio sinistro, e posso dire anche un dolore cronico osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 inizio colo, vertigini rigidità e tante altre cose che mi ha spinto fin alla depressione.

Dopo tante cure fatte dalla mia dottoressa di base senza nessun risultato sono andata in privato a un ortopedico. Ho fatto risonanza magn. La mia domanda se adesso faccio la fisioterapia e possibile di guarire visto osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 il lavoro ché lo svolgo mi mette in rischio di peggiorare la mia problema.

Come devo fare? Grazie e buona giornata. Buongiorno Daniela. È assolutamente possibile migliorare anche dopo 2 anni. Buona sera. Infiammazione e protusione alle vertebre cervicali,portano ad aver anche formicolio ai piedi e senso di stanchezza costante? Oltre alla pesantezza del braccio sinistro,son mesi che soffro osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 questi sintomi. E aggiungendo il caldo,sono diventati invalidanti. Cosa posso fare? La ringrazio. Gli arti inferiori non sono innervati dagli stessi nervi che potrebbero eventualmente essere schiacciati dalle protrusioni cervicali, quindi si tratta di un problema diverso….

Buongiorno Marcello, ho 31 anni e da circa un anno ho sintomi debilitanti riconducibili a problemi di cervicale.

Ho sentito il parere di due medici sportivi, da uno dei due ho fatto massaggi, magnetoterapia e altre cure e dopo circa 3 mesi si sono attenuati molto i sintomi.

Entrambi vedono nella ginnastica artistica che ho praticato dai 5 ai 14 anni a livello agonistico un nemico della colonna vertebrale, ho una muscolatura estremamente rigida e una leggera scoliosi sicuramente causate dal tanto sport ma anche da tensioni e stress quotidiani. Tra i sintomi principali ho: collo rigido muscoli che a parer del medico sembrano ossa al tatto impossibilità di voltarmi a destra, quando ci provo ho forti sensazioni di vuoto e svenimento, una specie di vertigine in cui precipito.

Ho sofferto per mesi di congiuntivite e problemi agli occhi vari, fastidio alla luce, vista peggiorata nonostante abbia da sempre le lenti a contatto. Spesso ho il respiro corto, tanto da non riuscire a portare fino in fondo un respiro per minuti. Ho un costante mal di testa come un cerchio che stringe il cranio partendo da dietro la nuca a destra e stringendomi la tempia destra e sopra il naso tra gli occhi.

Mi pesa tantissimo la testa. Ho avuto mesi in cui mi svegliavo con forti dolori agli orecchi, ma mi è stato detto dai medici che possono essere dolori di riflesso dei nervi che non sono realmente negli orecchi. A volte vedo come delle piccole stelline che brillano nella parte sinistra rispetto osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 dove guardo. A volte ho bruciori strani a fior di pelle sul cuoio capelluto che durano qualche secondo.

Ho una sensazione di sbandamento perenne, vertigini notturne e risvegli nella notte con i battiti veloci. Spesso mentre guido cominciano a formicolarmi mani e piedi come in una sensazione di pre-svenimento.

Sono come svenuta rimanendo cosciente, incapace di rispondere agli altri che non sapevano cosa fare, incapace a muovermi. Ho osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 davvero di morire sono stata malissimo. Possibile che un problema cervicale causi tutto questo? Ho scritto perchè mi piacerebbe avere una sua opinione. Ho fatto anche un visita da un bravo otorino che ha escluso problemi di orecchi.

Premetto che sono una persona solare e tranquilla e le uniche forme di ansia che ho sono nate di recente come conseguenza a questi sintomi debilitanti che ho. Mi riservo di farlo non appena ho osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 attimo libero.

In anticipo la ringrazio per un eventuale risposta. Cosa devo fare? Sarebbe meglio operarmi per togliermi il fastidio? Gentilissimo, da più di un osteocondrosi della colonna cervicale c5 c6 c7 combatto con 3 protrusioni cervicali C4-C5,C5-C6,C7-D1 che comprimendo le radici nervose mi causano continui sbandamenti, svenimenti, vertigini, tachicardia e dolore dietro la nuca e al collo.