La degenerazione della colonna vertebrale cervicale

Il mio medico - Colonna vertebrale: tutti gli esami

Da quello che crackle. articolazioni

Permette di orientare la testa nello spazio, di piegare il corpo in avanti, indietro, lateralmente e di ruotarlo. È divisa in 33 vertebre dotate di un foro ciascuna. Insieme formano un canale che protegge e racchiude il midollo spinale struttura del sistema nervoso. Le vertebre sono suddivise in gruppi: il primo gruppo ne comprende sette e forma il rachide cervicale, le successive dodici sono dette toraciche e da esse si protendono le costole, seguono le cinque lombari e le 4 o 5 del sacro e del coccige.

In base alla posizione lungo la colonna, il disco ha forma e aspetto funzionali. Le manifestazione più comuni sono di spondilosi cervicale o lombare. La spondilolisi è un difetto nell'anello osseo che comprende la colonna vertebrale. Questo difetto è dovuto a una frattura da stress o rottura che si verifica a causa di tensioni ripetute sulle ossa.

I partecipanti a determinati sport come la ginnastica, bodybuilding e il calcio sono comunemente soggetti a questo danno. La sezione posteriore delle articolazioni della faccetta si la degenerazione della colonna vertebrale cervicale dal corpo vertebrale principale permettendo alla vertebra in alto di scivolare in avanti su quella sottostante. Come accennato, nelle persone più giovani sotto i 18 annila spondilolistesi di solito comporta lo slittamento della vertebra lombare più bassa della parte superiore del sacro.

Le articolazioni della faccetta sono piccole articolazioni che collegano insieme la parte posteriore della colonna vertebrale. Normalmente, le faccette articolari che collegano L5 all'osso sacro creano una giunzione per impedire a L5 di scivolare in avanti sull'osso sacro. Tuttavia, quando esistono problemi nel disco, nelle articolazioni della la degenerazione della colonna vertebrale cervicale o nell'anello osseo, la giunzione si indebolisce, con il risultato che la vertebra L5 scivola in avanti sopra la parte superiore del sacro.

La spondilolistesi degenerativa colpisce di solito le persone con più di 50 anni. Implica principalmente lo slittamento di L4 su L5, sebbene possa influire su altri livelli della colonna vertebrale.

I cambiamenti degenerativi o l'usura della colonna vertebrale possono anche portare a una spondilolistesi. Il la degenerazione della colonna vertebrale cervicale degenera e si restringe premendo insieme le articolazioni della faccetta. Alla fine, il supporto delle articolazioni faccette diventa scarso e la vertebra superiore scivola gradualmente in avanti.

Questa condizione riduce anche lo spazio nel canale spinale dove la vertebra è scivolata. Un dolore nella zona lombare e gluteo è il dolore più comune nelle persone con spondilolistesi. Spasmo muscolare occasionale è comune anche nei muscoli lombari e glutei. Quando la vertebra scivola in avanti, mette a dura prova la degenerazione della colonna vertebrale cervicale disco, le faccette articolari e i muscoli della schiena.

Lo schiacciamento nervoso provoca intorpidimento, formicolio, spilli e aghi e debolezza muscolare nelle gambe. Molto raramente i nervi che vanno alla vescica e al retto possono rimanere schiacciati. Il tuo osteopata prenderà un'attenta case history e poi ti esaminerà in modo dettagliato, notando le tue gamme e la qualità del movimento.

Farà test minori per i nervi schiaccaiti e in rari casi potrebbe richiedere una scansione a raggi X o MRI. Farà domande sui tuoi sintomi e su come il tuo la degenerazione della colonna vertebrale cervicale ti riguarda. Quando una diagnosi è stata raggiunta, il tuo osteopata discuterà le opzioni di trattamento con te. Sebbene una spondilolistesi possa essere seria, la stragrande maggioranza degli infortuni la degenerazione della colonna vertebrale cervicale sono e possono essere facilmente aiutati dal tuo Osteopata.

Dovrebbe normalmente essere in grado di ridurre i sintomi a un livello senza dolore e darti consigli ed esercizi per aiutare a prevenire problemi futuri. Questa condizione richiederà molto probabilmente un trattamento periodico di manutenzione per aiutare a prevenire un grave deterioramento. È essenziale che tu chieda un consiglio in fretta perché, oltre ad ottenere una diagnosi accurata, le prove dimostrano che prima consulterai il tuo osteopata, più velocemente migliorerai!

Nel caso della spondilosi si opterà per un trattamento cranio sacrale coinvolgente la parte dolente ed interessata al disturbo. Le manipolazioni sono talvolta delicate, talvolta energiche in base al disturbo da affrontare. Blog Home Blog Osteopatia contro la spondilosi o degenerazione della colonna la degenerazione della colonna vertebrale cervicale. Osteopatia contro la spondilosi o degenerazione della colonna vertebrale I benefici del trattamento osteopatico Osteopata. Diagnosi Il tuo osteopata prenderà un'attenta case history e poi ti esaminerà in modo dettagliato, notando le tue gamme e la qualità del movimento.

Bibliografia: T. Littlejhon — Archi funzionali e biomeccanica vertebrale G. Sutherland — La sfera craniale.