Il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky

PIPE Technique in traumatic type A vertebral fractures viadeicentenari.it

Mangiato mal di schiena è il problema

La miosite è una malattia che si manifesta per una serie di motivi e porta a un processo infiammatorio nel tessuto muscolare. Nell'articolo considereremo i principali problemi relativi a questa patologia. Qui, il lettore saprà in quali casi si verifica la miosite, quali sono le previsioni per il trattamento della miosite ossificante oggi, come proteggersi da questa malattia. Per miosite comprende una serie di malattie, basate sul processo infiammatorio che si verifica nei muscoli.

Il sintomo chiave che indica la possibile il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky di una malattia nel corpo è il dolore muscolare, aggravato dal movimento o dalla palpazione. Le cause esogene sono lesioni, ipotermia, tensione muscolare periodica causata da qualsiasi attività.

La miosite è considerata una malattia professionale di musicisti, atleti. Secondo l'origine della malattia, la natura del suo decorso e altri segni di miosite sono classificati in categorie infettive, purulente e parassitarie. Conosciuto anche varietà tossiche e traumatiche. La polimiosite ossificazione della miosite è una patologia con il decorso più grave e le conseguenze ambigue. Questo disturbo è una malattia del tessuto connettivo e, a sua volta, è classificato in:.

La miosite ossificante traumatica i sintomi della malattia saranno discussi in seguito è una malattia infiammatoria che si manifesta sullo sfondo di traumi gravi o ripetuti ripetuti microtraumi.

La patologia è localizzata nei legamenti articolari e successivamente porta alla comparsa di ossificazione nell'area problematica. Trattato con successo chirurgicamente. La progressiva miosite ossificante descriveremo i sintomi della malattia di seguito è una malattia genetica causata da una mutazione di un particolare gene, che porta a gravi disturbi nel corpo e, di conseguenza, alla morte di una persona. È considerato molto raro non più di casi, pratica medica mondiale conosciuta.

Miosite neurotrofica si verifica sullo sfondo di lesioni di grandi tronchi nervosi o del midollo spinale. Molto spesso, la patologia si sviluppa nell'articolazione del ginocchio o dell'anca. Come notato in precedenza, infetta le fibre nervose intramuscolari. Succede come segue. Il processo infiammatorio porta alla distruzione delle cellule muscolari, con il conseguente rilascio di vari tipi di sostanze che hanno un effetto tossico sulle fibre nervose.

La guaina del nervo viene gradualmente distrutta, il che porta alla sconfitta del cilindro del nervo assiale. La distruzione della guaina delle fibre nervose provoca un cambiamento nella sensibilità della pelle.

All'inizio, la sindrome del dolore è moderata, ma aumenta anche con carichi minori. Il dolore provoca respirazione, rotazione o inclinazione del corpo, movimento degli arti. Più tardi, si sente anche a riposo. Spesso, quando si verifica una patologia, compare un sintomo di tensione quando la palpazione dei muscoli in uno stato di stress diventa molto sensibile. Il secondo tipo di polimiosite dovuta a disordini genetici è la progressiva ossificazione della miosite.

I sintomi della patologia è quasi impossibile da eliminare, perché è considerato incurabile. Con la miosite ossificante progressiva, si verifica l'ossificazione di muscoli, tendini e legamenti. La malattia si verifica quasi spontaneamente e nel tempo copre un ampio gruppo di muscoli. L'esito fatale è inevitabile, dal momento che l'ossificazione dei muscoli pettorali e deglutizione impedisce a una persona di mangiare e respirare. La miosite progressiva ossificante ha un altro nome: la fibrodisplasia progressiva ossificante FOP.

La base della patologia è l'insorgenza del processo infiammatorio nei tendini, nei legamenti e nei muscoli, che alla fine porta alla loro ossificazione. I muscoli della schiena ampi, trapezi subiscono i maggiori cambiamenti iniziali nella miosite ossificante. Quali sono le conseguenze di questa malattia? Di norma, il processo inizia nei bambini all'età di dieci anni e progredisce nel corso degli anni, tuttavia, la maggior parte dei pazienti muore senza nemmeno raggiungere il segno di dieci anni.

Solo nelgrazie a una ricerca condotta da un gruppo di scienziati dell'Università della Pennsylvania, è stato identificato un gene, la cui mutazione porta a una grave patologia. Oggi, gli esperti stanno sviluppando bloccanti delle mutazioni nel gene. Come accennato in precedenza, la FOP si verifica durante l'infanzia. Quali sono i sintomi più evidenti della malattia? In alcuni casi, il dito manca un'articolazione. Molto spesso, la miosite progressiva colpisce i ragazzi.

La malattia dei sintomi nella prima infanzia è la palpazione dolorosa dei muscoli, mentre sono piuttosto densi e tesi. Un altro segno di patologia è il gonfiore dei tessuti molli della testa, che potrebbe verificarsi con piccoli lividi o graffi, punture di insetti. Tuttavia, in presenza di FOP, l'edema non risponde alla terapia farmacologica e non passa in un periodo massimo di un mese. Si possono il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky anche tenute fino a dieci centimetri sotto la pelle nella parte posteriore, dell'avambraccio o del collo.

Inizialmente, la FOP colpisce i muscoli del collo, della schiena, della testa e successivamente cade nelle parti addominali e femorali della muscolatura.

Tuttavia, la malattia non colpisce mai il tessuto muscolare del cuore, del diaframma, della lingua, dei muscoli degli occhi. La malattia viene spesso confusa con l'oncologia e cercano di rimuovere l'indurimento che è sorto, che non porta al recupero, ma provoca la rapida crescita di ossa "non necessarie". Sfortunatamente oggi la progressiva ossificazione della miosite è quasi impossibile da eliminare e la terapia utilizzata è inefficace.

Non ci sono metodi collaudati per prevenire la FOP. Con il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky scoperta del gene mutato, è diventato possibile solo studiare i processi dell'insorgenza della malattia.

I metodi di trattamento sono sviluppati in laboratorio e non sono utilizzati nella pratica medica. Inoltre, eventuali terapie sperimentali dovrebbero essere seriamente valutate in termini il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky dosaggio e durata del trattamento.

Specialisti che si occupano specificamente di miosite ossificante lavorano negli Stati Uniti presso il McKay Laboratory della Pennsylvania Federal University. Il lavoro scientifico è guidato dal Dr. Frederik Kaplan. Nelle fasi iniziali della malattia, la terapia comprende farmaci antinfiammatori, acido ascorbico, vitamine A e B, biostimolanti.

Nei casi gravi di patologia vengono usati ormoni steroidei, sebbene la loro efficacia non sia stata dimostrata. Alcuni miglioramenti si traducono in fisioterapia - ultrasuoni, elettroforesi. Queste procedure danno un effetto risolutivo e analgesico. L'assunzione minima di alimenti il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky calcio deve essere rispettata e qualsiasi iniezione intramuscolare deve essere evitata. L'intervento chirurgico e la rimozione delle formazioni ossee non ha senso.

La miosite ossificata traumatica localizzata è una malattia che il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky alla formazione dell'osso a seguito di lesioni acute - distorsioni, fratture, distorsioni o a causa di lesioni minori ricorrenti, ad esempio, in atleti o musicisti. La base della patologia è l'emorragia nel tessuto muscolare. Molto spesso, gli ossificati si formano nei muscoli dei glutei, delle cosce e delle spalle.

Qualche tempo dopo l'infortunio compaiono i primi sintomi della patologia. Si forma un ispessimento nel muscolo, che cresce rapidamente ed il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky doloroso alla palpazione. Dopo diverse settimane, il consolidamento si trasforma in una forma indefinita di rigidità, che limita la mobilità dell'articolazione vicina.

Quindi il dolore scompare gradualmente. Malattia incline ai giovani, molti di loro sono uomini il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky muscoli sviluppati. Solo dopo l'esecuzione di una radiografia, la diagnosi di miosite ossificante traumatica viene effettuata in modo affidabile. Immagine a raggi X della foto qui sopra. Il risultato della radiografia indica che nell'area della lesione c'è una sorta di "nuvola" leggera che non ha confini chiari.

Gli ossificati che sorgono nella patologia inizialmente non hanno una forma definita, ma in seguito acquisiscono una struttura e dei contorni chiari. Come eliminare la malattia? La miosite ossificante traumatica ha una prognosi favorevole per il trattamento. Subito dopo l'infortunio, viene applicato un calco in gesso per un massimo di due settimane. Dopo la scoperta dei primi segni della malattia e l'istituzione di una diagnosi, è necessario applicare calore leggero, bagni di radon, radioterapia, elettroforesi, leggeri esercizi terapeutici.

Allo stesso tempo, il massaggio, la paraffina, il campo elettrico non possono essere il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky per scopi medicinali. Dopo che la radiografia ha rivelato la presenza di un'ombra di nubi, è ancora possibile prevenire lo sviluppo della malattia e invertire il processo. Sotto l'influenza degli ormoni è il riassorbimento dell'educazione. Iniezioni di steroidi sono fatte localmente.

Spesso nel trattamento con "Idrocortisone" in combinazione con una soluzione di "Novocaina". Dopo diversi mesi dopo l'infortunio, il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky l'ossificazione si è già formata, non ha senso applicare un trattamento conservativo. Dopo un anno e mezzo ricorrono all'intervento chirurgico: l'ossofito viene rimosso insieme alla capsula. Ci sono alcune condizioni, la cui realizzazione porterà ad un esito positivo della terapia e l'assenza di ricadute - l'operazione deve essere atraumatica, è necessario applicare un elettrocauterio, avvolgere attentamente la cavità della ferita, effettuare misure preventive prescritte nel periodo postoperatorio.

La scoperta della malattia inizia con lo studio del quadro clinico. Una conversazione con il paziente ti permette di scoprire se ci sono delle ultime malattie nella vita, che potrebbero diventare un fattore scatenante per lo sviluppo della miosite. Spesso, la patologia si verifica a causa di cistite, osteomielite, erisipela della pelle. Anche i virus, i batteri e le infezioni fungine innescano la miosite. La malattia si forma anche dopo lesioni, crampi muscolari, ipotermia.

I carichi lunghi su alcuni gruppi muscolari portano anche a patologie. Come notato in precedenza, il dolore si verifica nella miosite ossificante. I pazienti il trattamento della colonna vertebrale in Sklifosovsky lamentano dolore fastidioso e debolezza muscolare. L'assunzione di determinati farmaci provoca anche danni muscolari. Oltre alla storia e all'esame, viene eseguita una radiografia per confermare la diagnosi, che consente di rilevare l'ossificazione.

I cambiamenti caratteristici nell'analisi del sangue generale indicano la presenza di miosite nel corpo.