Esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi

Esercizi per la cervicale infiammata: semplici rimedi contro il dolore

Trattamento delle radici spinali ernia di bardana

Lavoro a terra, lesioni spinali, sovrappeso: le ragioni per cui si sviluppa l'osteocondrosi disturbi distrofici nei dischi intervertebrali sono numerose. Cambiamenti patologici si sviluppano nel corso degli anni, gradualmente dando a se stessi per intorpidire le mani, una sensazione di bruciore tra le scapole, dolore al collo e altri sintomi spiacevoli. Puoi aiutare te stesso se inizi a fare terapia fisica in tempo. È impossibile eliminare completamente i disordini distrofici, ma un trattamento ben scelto migliora in modo significativo la qualità della vita del paziente.

Uno dei principali posti nel trattamento dell'osteocondrosi è il complesso medico-sportivo terapia fisica. L'esercizio semplice ha molti vantaggi:. Il carico con osteocondrosi è prescritto durante la remissione, quando il dolore si attenua.

Contribuisce alla rimozione dell'aggravamento, impedisce lo sviluppo di ripetuti attacchi di dolore, complicanze e ulteriore distruzione delle articolazioni.

I pazienti con lesioni spinali lievi, diabete, ipertensione arteriosa, esercizi prescritti devono essere eseguiti in una versione leggera e la prima volta solo sotto la supervisione di un medico o di un istruttore. Non si deve iniziare l'esercizio immediatamente dopo un pasto, a stomaco vuoto o dopo un grave affaticamento fisico.

La terapia fisica è esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi controindicata in presenza delle seguenti condizioni patologiche:. Prima di iniziare la ginnastica per l'osteocondrosi cervicale, sarà utile familiarizzare con le regole generali della cultura fisica:. La ginnastica terapeutica comporta l'esecuzione di una serie di semplici esercizi. Con il permesso del medico di eseguirli, puoi a casa con musica rilassante.

La condizione principale è che la colonna vertebrale sia il più piatta possibile, quindi è preferibile non sdraiarsi, ma praticare in piedi o seduti su una sedia senza schienale. Per un effetto terapeutico duraturo, allenati tutti i giorni allo stesso tempo. Una parte importante di qualsiasi attività fisica è l'allenamento muscolare.

Un leggero riscaldamento aiuta ad evitare lesioni, riscaldare i muscoli, preparare il corpo per l'inizio di un allenamento intenso, migliorare la circolazione e lo stretching. Esempio di esercizi:. Questo complesso comporta l'implementazione di tutti gli esercizi senza movimenti della esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi o del collo - solo con l'aiuto della tensione muscolare.

La ginnastica isometrica per l'osteocondrosi cervicale è considerata la più sicura, pertanto è esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi ai pazienti per alleviare il dolore nel periodo di malattia acuta.

Tutti gli esercizi vengono eseguiti dalla posizione: in piedi o seduti su una sedia senza schienale. La durata di un compito è di 5 secondi, il numero di approcci è Esempi di esercizi efficaci:. L'allenamento fisico per l'osteocondrosi cervicale deve necessariamente contenere esercizi volti a rafforzare e aumentare il tono muscolare degli arti superiori, del collo, della cintura della spalla, della zona lombare.

Questo è un compito dinamico. Tutti esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi eseguiti a un ritmo veloce, tra gli approcci c'è una pausa di secondi. Dovresti sapere che la ginnastica dinamica è controindicata nelle esacerbazioni di osteocondrosi, diabete, lesioni spinali, malattie cardiovascolari.

Fisioterapia, massaggio, medicina: tutti questi metodi di trattamento dell'osteocondrosi lombare sono caratterizzati da notevoli costi finanziari e l'efficacia non è sempre paragonabile agli investimenti.

Ma c'è un modo per migliorare in modo significativo le tue condizioni senza spendere un centesimo. Ginnastica medica per osteocondrosi lombare - questa è la salvezza dalla malattia. In questo articolo riceverai tutte le informazioni necessarie sull'educazione fisica: regole generali, complessi di esercizi, sport raccomandati, ecc. Ma non contare sull'effetto immediato: non lo farà. Solo dopo un paio di settimane o addirittura mesi di allenamenti regolari sentirai che i sintomi si placano.

Se trovi la forza per continuare a praticare ulteriormente e rendere la ginnastica un'abitudine, ti dimenticherai del dolore e di altre spiacevoli manifestazioni della malattia.

Ci sono 8 regole importanti, la cui osservanza ti aiuterà a ottenere il massimo effetto dagli esercizi ea preservare i risultati raggiunti per molto tempo:. Sii attento ai tuoi sentimenti: quando appare il dolore, riduci l'ampiezza dei movimenti o fermali del tutto. Tutti gli esercizi possono essere suddivisi in diversi gruppi - alcuni sono eseguiti nel periodo acuto, altri - nel subacuto e altri - nel periodo di remissione descrizioni dei periodi - più avanti nell'articolo.

Con dolore severo causato da esacerbazione di osteochondrosis della regione lombare, la stretta aderenza a riposo a letto è necessaria. Per la ginnastica è necessario un rullo di circa 30 cm di diametro. Ogni esercizio deve essere ripetuto 10 volte. Non fare ginnastica con la forza. Tutti i seguenti esercizi sono fatti sdraiati sulla schiena, è necessario mettere un piccolo cuscino sotto la testa.

Metti entrambe le gambe sul rullo, allunga gli alluci verso di te. Allo stesso tempo, stringi e apri i pugni. Con il piede sinistro, premi il letto la gamba è piegata all'altezza del ginocchiosvolta a destra e apri, facendo scivolare il tallone sul letto.

Cambia le gambe, ripeti l'esercizio. Metti entrambe le gambe sul rullo, allunga le braccia lungo il corpo. Sollevare lentamente due mani fino a 90 gradi, quindi abbassarsi ulteriormente sul letto verso la testa. Le tue mani dovrebbero "disegnare" un semicerchio nell'aria. Piegare una gamba al ginocchio, spostare l'altro lato di lato, facendo scivolare l'intera superficie posteriore della gamba sul letto.

Fai l'esercizio per l'altra gamba. Posiziona gli stinchi di entrambe le gambe su un rullo, metti le mani sulle spalle ed esegui movimenti circolari con le mani avanti e indietro.

Metti le gambe su entrambe le gambe. Raddrizza prima una gamba, poi l'altra. L'angolo tra la gamba raddrizzata e il letto dovrebbe essere di circa 45 gradi e la parte posteriore della coscia tocca il rullo. Piegare entrambe le gambe alle ginocchia e sollevare alternativamente ciascun ginocchio verso l'alto e dirigersi verso il viso, cercando di raggiungere il naso.

La testa non è sollevata, i muscoli del collo sono rilassati. Piega le ginocchia, metti i piedi uniti. Allo stesso tempo, allarga le ginocchia ai lati, creando una rana. I piedi esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi trovano a una distanza di cm l'uno dall'altro. A spese del "tempo", appiattisci le calze e toccali con i pollici, a scapito di "due" - calze a parte. Nel periodo acuto, è consentito eseguire esercizi più complessi, ma solo nel caso in cui l'intensità del dolore causato dall'osteocondrosi della colonna lombare inizia a diminuire.

L'insieme di esercizi esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi descritto allena i muscoli glutei e i muscoli addominali. Tutti i seguenti esercizi vengono eseguiti anche in posizione supina con un piccolo cuscino sotto la testa. Piega le ginocchia e lentamente strappa la parte bassa della schiena dal letto. Appoggiati sul piede e sulla colonna vertebrale toracica. Piegare la gamba sinistra nel ginocchio, il piede destro scivolare verso i glutei, premendo sul letto.

Alzati a quattro zampe. Il tuo compito è quello di tenere i talloni sul letto senza sollevare i palmi dal letto e non piegare la schiena ovvero, spostandosi esattamente o piegando la schiena. Piega la schiena, torna alla posizione di partenza. La parte posteriore non deve essere piegata verso il basso verso il letto. Mentre il tuo dolore si ritira, le tue capacità fisiche si espanderanno.

E questo significa che puoi passare lentamente a una ginnastica più intensiva. I seguenti esercizi mirano a rafforzare i muscoli addominali, la schiena e i muscoli dell'anca, responsabili dell'estensione della gamba. Esegui ogni esercizio volte, se possibile a un ritmo veloce.

Ripeti gli esercizi per il blocco 1 per il periodo acuto. Non mettere il cuscino sotto gli esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi ora, ma lascia il cuscino sotto la testa. Non dimenticare che ogni movimento deve essere ripetuto volte. Sdraiati sulla schiena, prima piegare le ginocchia, quindi sollevarle contemporaneamente e premerle sullo stomaco.

Mettetevi a quattro zampe, prendete la mano sinistra estesa di lato e in alto. Il corpo ruota dopo la mano. Ripeti lo stesso per la mano destra. Tirare indietro la gamba destra in modo che sia una linea dritta con la schiena. Ripeti con il piede sinistro. Mettiti a quattro zampe, palme e ginocchia a parte.

Scivolando sul letto con il ginocchio sinistro, tiralo verso il palmo destro. Allo stesso modo, tocca il ginocchio destro con la mano sinistra.

La schiena si inarca verso l'alto. Prendi un piede indietro e fai scivolare un dito del piede allargato sul letto fino a sederti sul mezzo pedone. Non esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi le mani dal letto, la schiena non dovrebbe piegarsi. Ripeti per l'altra esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi. Sdraiati sullo stomaco, dopo aver posizionato un rullo sotto di esso, esercizi per rafforzare la colonna vertebrale cervicale in osteocondrosi le gambe.

In alternativa, togli i piedi dal letto di pochi centimetri, rimani in questa posizione per 5 secondi. Dalla stessa posizione di partenza, allargare la gamba lateralmente e sollevare alternativamente con la flessione alle ginocchia.

Sdraiati sullo stomaco su un rullo, strappa la testa e le spalle a pochi centimetri dal letto, allarga le braccia lungo i fianchi. Mantieni questa posizione per 5 secondi. Mettetevi a carponi sul bordo del divano le ginocchia verso il bordo.

Appendere una gamba e spostarsi di lato e in alto.