Ernia delle vertebre della colonna cervicale

GIOVANE DONNA VITTIMA DI MALASANITA'

Esercizio di lordosi della colonna cervicale

L'ernia cervicale consiste nella fuoriuscita di materiale gelatinoso dal nucleo polposo di un disco intervertebrale situato nel tratto cervicale. Cause I traumi cervicali costituiscono la principale causa di ernia cervicale; tra questi ricordiamo: aumento dei carichi sul rachidecolpo di frustainclinazione delle vertebreindebolimento del disco causato dall' invecchiamentospondilosi cervicale. Sintomi Il sintomo principale dell'ernia cervicale è il dolore al collo cervicalgia che tende ad irradiarsi lungo il braccio brachialgia.

Diagnosi Un'ernia cervicale viene confermata da più test diagnostici: TC, RMN, radiografia del collo, mielografia, discografia, elettromiografia. Trattamento e terapia. L'ernia cervicale o ernia discale cervicale è definibile come una sporgenza di un disco ernia delle vertebre della colonna cervicale del tratto cervicale, che comprime le radici nervose dirette ad un arto superiore e, talvolta, anche il midollo spinale.

Pur trattandosi di una malattia benigna, l'ernia cervicale è percepita come un disagio altamente invalidante, dal momento che esordisce con dolore intenso, penetrante e persistente.

Il paziente affetto da ernia cervicale necessita pertanto di riposol'unica apparente soluzione possibile per placare il dolore. Un ernia delle vertebre della colonna cervicale di anatomia per capire Il rachide cervicale è costituito da 7 vertebre articolate tra loro in modi differenti; queste vertebre vengono identificate con la lettera C, e progressivamente numerate da C1 a C7. La prima e la seconda vertebra cervicale - denominate rispettivamente atlante ed epistrofeo - costituiscono il rachide cervicale superiore: in questa sede non c'è un disco intervertebrale, pertanto non è possibile che si crei un' erniazione.

Le ernie ernia delle vertebre della colonna cervicale possono invece instaurarsi nel rachide cervicale inferiore, costituito dalle rimanenti 5 vertebre C3-C7. Ogni disco è formato da:. A differenza delle ernie addominali es. L'ernia cervicale è causata essenzialmente dalla lacerazione delle fibre di contenimento dell'anello fibroso che costituiscono la parete del disco.

L'usura e la degenerazione del disco, unitamente ai traumi cervicali, costituiscono le principali cause di ernia cervicale. Il sintomo principale dell'ernia cervicale ernia delle vertebre della colonna cervicale il dolore al collo cervicalgiache tende ad irradiarsi lungo il braccio brachialgia. La pressione esercitata sulla radice del nervo è definita radiculopatia cervicale.

Il dolore cervicale è inoltre affiancato da una serie di sintomi secondari, come:. Nei casi più gravi, l'ernia discale invade il canale cervicale, comprimendo dunque il midollo osseo : in simili frangenti, i sintomi dell'erniazione si ripercuotono anche a livello della gamba mieloradicolopatia. Si tratta di erniazioni esclusive del nucleo polposo che si caratterizzano per un'estrusione del disco cervicale nel canale neurale. L'ernia cervicale molle è causata dall'usura e dalla degenerazione del disco, spesso a seguito di eventi traumatici o colpi di frusta.

L'ernia cervicale molle colpisce in particolar modo ernia delle vertebre della colonna cervicale soggetti di età inferiore ai 50 anni. I sintomi più ricorrenti sono:. Molti pazienti paragonano il dolore derivato da un'ernia a livello Ernia delle vertebre della colonna cervicale a quello innescato da un infarto al miocardio.

L'erniazione si caratterizza per una degenerazione del ernia delle vertebre della colonna cervicale polposo associata ad un osteofitosi margino-somatica: si tratta di una condizione patologica contraddistinta dalla presenza di malformazioni ossee a forma di becco od artiglio a livello del margine del corpo vertebrale.

I sintomi tendono ad esordire in modo graduale: i pazienti affetti dalla variante dura dell'ernia cervicale riferiscono un dolore radicolare a cui si associano spesso alterazioni dei riflessi osteo- tendinei e deficit muscolari.

Si definisce "ernia cervicale" una sporgenza del disco intervertebrale che comprime le radici nervose dirette ad un arto superiore e, talvolta, anche il midollo spinale. In altri termini, l'ernia cervicale o ernia al disco cervicale è una fuoriuscita di materiale gelatinoso dal nucleo polposo La spondilolistesi consiste nello slittamento di una vertebra rispetto a quella sottostante.

Il risultato è la perdita parziale o totale dell'allineamento dei corpi vertebrali adiacenti. Quasi sempre, lo scivolamento avviene Rimedi per l'Ernia Cervicale: cosa fare e cosa non fare, cosa mangiare, che farmaci assumere, come prevenire l'Ernia Cervicale, come curarla. Cos'è l'artrosi cervicale? Quali i sintomi per riconoscerla? Quali sono i rimedi più efficaci?

Ecco tutte le risposte in parole semplici. Seguici su. Ultima modifica Punti chiave L'ernia cervicale consiste nella fuoriuscita di materiale gelatinoso dal nucleo polposo di un disco intervertebrale situato nel tratto cervicale. A livello cervicale, il legamento posteriore deve adempiere ad un'importantissima funzione, ovvero proteggere il midollo spinale. A tale scopo, questo legamento è potente e largo. La rottura dell'anello fibroso determina la fuoriuscita del nucleo polposo dalla propria sede ernia cervicale.

Cervicalgia Vedi altri articoli tag Cervicali - Ernia cervicale - Dolore. Ernia Cervicale: Diagnosi e Terapia Si definisce "ernia cervicale" una sporgenza del disco intervertebrale che comprime le radici nervose dirette ad un arto superiore e, talvolta, anche il midollo spinale.

Spondilolistesi La spondilolistesi consiste nello slittamento di una vertebra rispetto a quella sottostante. Rimedi per l'Ernia Cervicale Rimedi per l'Ernia Cervicale: cosa fare e cosa non fare, cosa mangiare, che farmaci assumere, come prevenire l'Ernia Cervicale, come curarla.

Artrosi cervicale: sintomi, rimedi e cura Cos'è l'artrosi cervicale? Farmaco e Cura.